Dall'Italia Dall'Italia Civiltà del bere

Domenica a Modena torna Champagne Experience

Domenica a Modena torna Champagne Experience

Oltre 470 Champagne, 125 Maison, 67 importatori e distributori. E 5.000 visitatori previsti. Sono i numeri di Champagne Experience 2019, la più grande manifestazione dedicata alle celebri bollicine d’Oltralpe, che domenica 13 e lunedì 14 ottobre torna a Modena per la terza edizione.

Anche quest’anno Club Excellence porta in Italia l’affascinante mondo dello Champagne, icona intramontabile di stile e savoir faire. «Champagne Experience è cresciuta di anno in anno, con un pubblico di operatori e appassionati che proviene da tutta Italia», commenta Lorenzo Righi, direttore dell’associazione, che riunisce 15 tra i maggiori distributori e importatori italiani di vini premium. «In un’unica occasione si possono incontrare un gran numero di Maison e confrontarsi direttamente con chi i vini li produce».

Maison e Champagne protagonisti

Champagne Experience si svolge domenica 13 e lunedì 14 ottobre 2019 dalle ore 10 alle 18.30, nel padiglione A di ModenaFiere. L’elenco completo delle Maison e dei produttori presenti è disponibile sul sito www.champagneexperience.com, dal quale è possibile accedere alla piattaforma per acquistare il biglietto in prevendita (109 euro un giorno, 189 euro due giorni). Oltre ai banchi d’assaggio, sono in programma quattro masterclass guidate da Luciano Ferraro, Pierluigi Gorgoni, i professionisti dell’Associazione ‘Noi di Sala’ e la celebre wine writer Jancis Robinson MW.

L’edizione 2018 di Champagne Experience

Un percorso per conoscere l’affascinante mondo dello Champagne

L’obiettivo di Champagne Experience è innanzitutto didattico: guidare i visitatori attraverso un percorso geografico nelle principali aree produttive dello Champagne – Côte des Blancs, Vallèe de la Marne, Montagne de Reims, Côte de Bar – e scoprire le Maison classiche. Spiega Lorenzo Righi: «Questa esperienza permetterà di acquisire una maggiore consapevolezza dell’affascinante mondo dello Champagne, perché da una conoscenza più approfondita può derivare una passione ancora più spiccata. «Quest’anno ci attendiamo 5.000 presenze a Modena e stiamo lavorando per rendere l’esperienza ancora più ricca e completa».

L’Italia è sesto mercato mondiale per valore

Champagne Experience è un appuntamento imperdibile per gli amanti delle bollicine francesi, di cui l’Italia rappresenta il sesto mercato mondiale in valore, con più di 158 milioni di euro. Il giro di affari complessivo dello Champagne ha sfiorato i 5 miliardi di euro nel 2018, di cui quasi 3 realizzati al di fuori dei confini nazionali. Oltre alla Francia (al primo posto per vendite in valore), i principali Paesi acquirenti sono Stati Uniti, Gran Bretagna, Giappone e Germania.

Tag:

© Riproduzione riservata - 11/10/2019

Leggi anche ...

Ornellaia 2017, la Vendemmia d’artista è Solare
Dall'Italia
Ornellaia 2017, la Vendemmia d’artista è Solare

Si chiama “Solare” e porta la firma dell’eclettico Leggi tutto

Cusumano portabandiera dell’Etna con il progetto Alta Mora
Dall'Italia
Cusumano portabandiera dell’Etna con il progetto Alta Mora

Cusumano è fra i produttori che negli ultim Leggi tutto

A Benvenuto Brunello la 2015 non delude (e la 2019 fa sognare)
Dall'Italia
A Benvenuto Brunello la 2015 non delude (e la 2019 fa sognare)

Festa doppia a Montalcino per la 28esima edizion Leggi tutto