Al Teatro Ristori di Verona con la Fondazione Masi

Al Teatro Ristori di Verona con la Fondazione Masi

Verona caput mundi: fervono i preparativi per il prossimo Vinitaly (25-28 marzo) e la città scaligera ha molto da offrire anche fuori dai padiglioni della fiera (ecco, in proposito, il programma del Vinitaly for You, Il Fuorisalone in città). Segnaliamo la rassegna Di Teatro e Cinema della Memoria di scena allo storico Teatro Ristori, vera e propria istituzione artistica veronese che finalmente riapre i battenti dopo trent’anni di chiusura.

SEI SERATE PATROCINATE DALLA FONDAZIONE MASI – L’ente teatrale – sul cui palcoscenico in passato hanno recitato personaggi del calibro di Pietro Mascagni, Totò, Walter Chiari, Dario Fo, Ugo Tognazzi, Roberto Benigni e Paolo Conte, per citarne solo alcuni –  è stato acquistato dalla Fondazione Cariverona con l’obiettivo di “restituirlo” ai cittadini. Il ciclo teatrale Di Teatro e Cinema della Memoria, in programma dal 24 marzo al 23 aprile, è patrocinato dalla Fondazione Masi e si compone di sei appuntamenti che vedono protagonisti illustri Premi Masi Civiltà Veneta quali Luigi Meneghello, Marco Paolini, Mario Rigoni Stern, Giuseppe Battiston, Bepi De Marzi e Carlo Mazzacurati. L’appuntamento con la presentazione ufficiale del progetto è per oggi, lunedì 19 marzo, alla Bottega del Vino.

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 25/03/2012

Leggi anche ...

Bertani Cru, protagonista è il Valpolicella
Dall'Italia
Bertani Cru, protagonista è il Valpolicella

Bertani mette in primo piano l’interazione tra suolo, Leggi tutto

Pallagrello nero, nordico che profuma di Mediterraneo
Dall'Italia
Pallagrello nero, nordico che profuma di Mediterraneo

Il Pallagrello nero è una bacca tardiva, austera, Leggi tutto

Vini di confine
Dall'Italia
Vini di confine

Alcune bottiglie nascono in zone che segnano Leggi tutto