Food Food Maria Cristina Beretta

Villeroy & Boch presenta a Milano le bacchette d’acciaio e i nuovi piatti

Villeroy & Boch presenta a Milano le bacchette d’acciaio e i nuovi piatti

Nei ristorante cinese Bon Wei, aperto lo scorso dicembre in via Castelvetro a Milano, la Villeroy & Boch ha presentato l’ampliamento della nuova linea di piatti New Wave, la collezione che si ispira alle onde del mare, dedicata alla ristorazione e all’ospitalità di livello.  E poiché il prestigioso marchio di Bruxelles è distribuito in Italia dalla Broggi, di Passirano (Brescia), altro marchio noto questa volta però per la posateria fine, il contesto di cucina orientale si è presentato perfetto per far testare le nuove bacchette d’acciaio ideate dall’architetto Lucio Micheletti. Si è trattato un po’ di una sfida nel realizzare un oggetto di solito di legno laccato, in un materiale diverso, lavabile e riutilizzabile più volte. Le bacchette sono cave e hanno verso la punta una zigrinatura che permette una presa più salda dell’alimento.

linea New Wave

Nella foto: pancetta stufata con verdure nel nuovo piatto della linea New Wave con le nuove bacchette d’acciaio Broggi

La cucina di alto livello del ristorante è stata base ottimale per lanciare un altro prodotto e che è in carta nel locale: la birra artigianale a firma “32 via dei birrai”, l’azienda di Onigo di Pederobba, in provincia di Treviso. Le birre si distinguono in particolare, oltre ad una cura speciale nella selezione dei lieviti e alla scelte delle materie prime, per non essere filtrate e nemmeno pastorizzate e per fare la rifermentazione in bottiglia ottenendo profumi e gusti unici.

 

 

Tag:

© Riproduzione riservata - 17/11/2011

Leggi anche ...

Abbinamenti stellari | Gli agnolotti di Lidia di Ugo Alciati
Food
Abbinamenti stellari | Gli agnolotti di Lidia di Ugo Alciati

Leggi tutto

A Carnevale ogni dolce (fritto) vale
Food
A Carnevale ogni dolce (fritto) vale

Leggi tutto

Ricette e copyright, il diritto d’autore vale anche in cucina?
Food
Ricette e copyright, il diritto d’autore vale anche in cucina?

Leggi tutto