In Italia In Italia Elena Erlicher

Scampato pericolo per il vigneto urbano più grande d’Europa

Scampato pericolo per il vigneto urbano più grande d’Europa

Il vigneto urbano più grande d’Europa, che si trova in pieno centro storico a Brescia, è salvo e non sarà «per nulla intaccato dal progetto di costruzione del nuovo parcheggio auto sotto il castello della città». Lo ha assicurato il sindaco Adriano Paroli in una nota stampa diffusa il 9 luglio dopo l’allarme lanciato qualche giorno prima da Francesco Amonti, segretario di Slow Food Lombardia. Paroli ha sottolineato l’importanza storica e culturale del vigneto per la città e ha ribadito il suo impegno per tutelarlo e, anzi, riqualificarlo.

L’antico vigneto Pusterla, che può vantare ceppi secolari, è situato in una zona agricola di circa 4 ettari sul Ronco Capretti, ai piedi del colle Cidneo. Qui si alleva con impianto tradizionale a pergola la rara Invernenga da cui nasce il bianco in purezza Pusterla Igt Ronchi di Brescia dell’omonima azienda agricola. Ma ci sono anche filari di Marzemino, Groppello, Uccellina, Schiava e Corva, varietà un tempo diffuse nel Bresciano, che fanno di questo storico vigneto quasi una piccola collezione ampelografica. Perciò Slow Food nel 2007 lo aveva eletto Patrimonio storico della cultura agroalimentare e ambientale.

Tag: , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 13/07/2011

Leggi anche ...

Vini di Montagna (7): la Valtellina – sottozona Inferno
In Italia
Vini di Montagna (7): la Valtellina – sottozona Inferno

Leggi tutto

L’affaire Moncaro e le tappe di un brutto e pericoloso pasticcio
In Italia
L’affaire Moncaro e le tappe di un brutto e pericoloso pasticcio

Leggi tutto

Il Chianti Classico di Isole e Olena: un’azienda storica che guarda avanti (e pianta nuovi vigneti)
In Italia
Il Chianti Classico di Isole e Olena: un’azienda storica che guarda avanti (e pianta nuovi vigneti)

Leggi tutto