Gli italiani spenderanno 70 milioni in più per il vino per l’aumento dell’IVA. Lo dice Confagricoltura

Gli italiani spenderanno 70 milioni in più per il vino per l’aumento dell’IVA. Lo dice Confagricoltura

La nuova manovra economica, che porterà l’IVA al 21%, fa temere nuovi oneri per il comparto vitivinicolo. Confagricoltura, in particolare, paventa danni ai consumi interni di vino, già in calo, e fornisce una cifra indicativa: una “spesa” extra per gli italiani di 70 milioni di euro. «Considerato che il valore del mercato del vino è di circa 7,2 miliardi di euro», precisa l’organizzazione di imprenditori agricoli, «l’impatto dell’aumento dell’Iva di un punto percentuale comporterebbe una maggiore spesa per i consumatori di 70 milioni di euro». I dati sul consumo procapite a cui fa riferimento l’ente sono i 43 litri di oggi contro i 47 del 2007. Le previsioni per il 2015 sono di 40 litri, stima avvalorata anche da Assoenologi nella presentazione dei dati sulla vendemmia 2011 lo scorso 4 settembre a VinoVip.

Confagricoltura parla di normative spesso penalizzanti pur se positive negli intenti. Le politiche antialcol ne sarebbero un esempio: se da una parte hanno stimolato a un consumo responsabile, dall’altra l’ente afferma che il loro impatto ha portato il  7% degli italiani a sostituire i vini con altre bevande a minor contenuto alcolico. In ogni caso la fotografia del consumo di vino oggi fornita da Confagricoltura è questa: le famiglie italiane che lo acquistano spendono circa 30 euro al mese. Il tutto nel contesto di un comparto che rappresenta la prima voce dell’export italiano con 3,5 miliardi di euro e con un fatturato annuo di 13,5 miliardi di euro e che impiega 1,2 milioni di persone, con un incremento del 50% negli ultimi dieci anni.

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 09/09/2011

Leggi anche ...

Si riaccende la polemica sulle etichette anti-cancro per il vino. Il punto della situazione
Senza confini
Si riaccende la polemica sulle etichette anti-cancro per il vino. Il punto della situazione

Leggi tutto

Chi è il venditore di vino oggi?
Premium
Chi è il venditore di vino oggi?

Leggi tutto

Fine wine e distribuzione in Italia: ritorno dal futuro? La ricerca Wine Monitor Nomisma per l’Istituto Grandi Marchi
Wine business
Fine wine e distribuzione in Italia: ritorno dal futuro? La ricerca Wine Monitor Nomisma per l’Istituto Grandi Marchi

Leggi tutto