Dall'Italia Dall'Italia Jessica Bordoni

Terre di vite il 13-14 novembre al Castello di Buronzo

Terre di vite il 13-14 novembre al Castello di Buronzo

Quest’anno Terre di vite sbarca in Piemonte. Saranno infatti i saloni del Castello di Buronzo (Vercelli), freschi di un accurato restauro, a ospitare il 13 e 14 novembre la terza edizione di quest’itinerante manifestazione enologico-artistica. Al centro della kermesse c’è il concetto di multicultura, da intendersi come modello di vita ma anche di produzione vitivinicola, basata sul rispetto del territorio e sull’etica della qualità e della naturalità.

La Cantine che aderiscono all’iniziativa con un loro banco di degustazione sono 24, per un totale di 70 vini a denominazione in rappresentanza di sei regioni d’Italia: Barolo, Gattinara, Ghemme, Boca e Dolcetto di Dogliani per il Piemonte; Brunello di Montalcino, Nobile di Montepulciano e Chianti per la Toscana, Valtellina Superiore per la Lombardia, Lambrusco e Pignoletto per l’Emilia Romagna, Sciacchetrà per la Liguria e Verdicchio dei Castelli di Jesi per le Marche. A questi, vanno aggiunte etichette d’eccellenza di Sicilia e Campania nonché gli autoctoni friulani e valdostani. Molte sono le Case vinicole di prestigio, a cui si affiancano però anche alcuni giovani produttori emergenti che si stanno distinguendo per talento e passione.

Quanto al coté gastronomico, gli stand offrono chicche piemontesi quali il riso di Baraggia Dop, i formaggi e i salumi del Vercellese; per la parte culturale, infine, sono proposte due lezioni sull’imprevedibilità del vino e sulla sua comprensione a cura di Sandro Sangiorgi di Porthos, una mostra sulla vita dello scrittore Mario Soldati e un’installazione multimediale visivo-sonora dal titolo Calici d’arte. Per informazioni c’è il sito www.terredivite.it.

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 29/09/2010

Leggi anche ...

Bertani Cru, protagonista è il Valpolicella
Dall'Italia
Bertani Cru, protagonista è il Valpolicella

Bertani mette in primo piano l’interazione tra suolo, Leggi tutto

Pallagrello nero, nordico che profuma di Mediterraneo
Dall'Italia
Pallagrello nero, nordico che profuma di Mediterraneo

Il Pallagrello nero è una bacca tardiva, austera, Leggi tutto

Vini di confine
Dall'Italia
Vini di confine

Alcune bottiglie nascono in zone che segnano Leggi tutto