Tag: Aspi

Lo svedese Rosengren è Miglior sommelier d’Europa

Lo svedese Rosengren è Miglior sommelier d’Europa
Il Miglior sommelier d’Europa è Jon Arvid Rosengren, dalla Svezia. Il concorso triennale dell’Asi (Association de la sommellerie internationale), organizzato da Aspi (Associazione sommellerie professionale italiana) al Teatro del Casinò di Sanremo per questa XIII edizione, ha premiato ieri Rosengren fra i validi concorrenti in gara, provenienti da ben 36 nazioni (tra questi il giovanissimo rappresentante italiano Matteo Ghiringhelli, classe 1986). Il Teatro Casinò di Sanremo, dove si è svolto il concorso

L’italo-svizzero Paolo Basso è il miglior sommelier del mondo Asi

L’italo-svizzero Paolo Basso è il miglior sommelier del mondo Asi
Vittoria italo-svizzera per la sommellerie internazionale. Oggi all’International Forum di Tokyo Paolo Basso è stato eletto Miglior sommelier del mondo dall’Asi, l’Association de la sommellerie internazionale che in Italia è rappresentata dall’Aspi, Associazione della sommellerie professionale italiana, presieduta da Giuseppe Vaccarini. CERESIO VINI E CONCA BALLA RESTAURANT  - Classe 1966 e nazionalità italo-svizzera, Paolo Basso è nato a Besnate in provincia di Varese. Dopo gli studi alla scuola alberghiera di Sondalo, in Valtellina, ha frequentato la Swiss Sommelier Association School, oggi è a capo di una società di distribuzione a Lugano, la Ceresio Vini, e lavora come direttore di cantina... LEGGI!

Gennaro Buono è il Miglior sommelier d’Italia Aspi 2012

Gennaro Buono è il Miglior sommelier d’Italia Aspi 2012
Gennaro Buono è il Miglior sommelier d’Italia 2012 secondo l’Aspi, l’Associazione della sommellerie professionale italiana presieduta da Giuseppe Vaccarini. Il neoeletto ha 28 anni e presta servizio al Resort Hapimag Pentolina di Chiusdino in provincia di Siena. Durante la finale, tenutasi sabato 22 settembre alla Galleria Civica di Termoli, il toscano ha avuto la meglio su Giacomo Morlacchi del ristorante Il Vino d’Enrico Bernardo di Courchevel, in Francia, e Salvatore Salerno del Des Berges del Four Seasons Hotel di Ginevra, in Svizzera. CONCORSO APERTO AI SOCI - La gara è aperta a tutti i sommelier soci Aspi, che possono fare domanda di iscrizione rivolgendosi alla... LEGGI!

On line le date dei concorsi Miglior sommelier d’Italia 2012 Ais, Aspi e Fisar

On line le date dei concorsi Miglior sommelier d’Italia 2012 Ais, Aspi e Fisar
Aspettando il top della sommellerie nazionale. Ecco le date dei concorsi per il titolo di campione d’Italia 2012, annunciate via web dalle principali associazioni di categoria. ASPI: 22 SETTEBRE, TERMOLI - Si comincia il 21-22 settembre a Termoli, in provincia di Campobasso, con la proclamazione del Miglior sommelier d’Italia Aspi – l’Associazione della sommellerie professionale italiana, rappresentante nazionale dell’Asi, Association de la sommellerie internazionale. L’evento si svolgerà in concomitanza con la manifestazione Divinolio Molise e la finale, aperta al pubblico, si terrà dalle 9 alle 12 di sabato 22 settembre alla Galleria Civica del comune di Termoli. Il primo classificato sarà... LEGGI!

Aspi, Fisar e Ais eleggono i Migliori sommelier d’Italia 2011

Aspi, Fisar e Ais eleggono i Migliori sommelier d’Italia 2011
Tempo di vincitori per la sommellerie italiana. Dopo le cariche regionali, è ora la volta dei trionfatori nazionali. Ad aggiudicarsi il titolo di Miglior sommelier Aspi (Associazione della sommellerie professionale italiana) 2011 è stato, lo scorso 2 ottobre a Bologna, il milanese Alberto Piras, incoronato dal presidente Giuseppe Vaccarini e da Alessandra Spisni de La Vecchia Scuola Bolognese alla presenza del presidente Asi, (Association de la Sommellerie Internazionale) Shinya Tasaki, giunto per l’occasione dal Giappone. Alberto Piras, Miglior sommelier Aspi 2011 Il titolo nazionale permetterà a Piras, che attualmente lavora al ristorante parigino Il Vino, di partecipare alle selezioni per il... LEGGI!

Botta e risposta: Vaccarini, presidente dell’Aspi, puntualizza l’articolo di Cesare Pillon

Botta e risposta: Vaccarini, presidente dell’Aspi, puntualizza l’articolo di Cesare Pillon
Abbiamo ricevuto in redazione e volentieri pubblichiamo alcune note in merito a certi passaggi del testo dell’articolo “44° Congresso Ais: il nuovo presidente Maietta mira alla comunicazione di Cesare Pillon uscito sul numero di novembre-dicembre 2010 di Civiltà del bere (pag. 108), inviate da Giuseppe Vaccarini, presidente dell’Aspi, l’Associazione della sommellerie professionale italiana. “Gent.mo Alessandro Torcoli, le scrivo a riguardo dell’articolo pubblicato a pag. 108 su Civiltà del bere del mese di novembre/dicembre 2010, a firma di Cesare Pillon. L’articolo di Pillon è in molti punti inesatto ed evidenzia degli avvenimenti non del tutto veritieri, forse per causa di un’eccessiva confidenza nei comunicati... LEGGI!

Il 22 novembre a Strasburgo l’Asi elegge il Miglior sommelier d’Europa

Il 22 novembre a Strasburgo l’Asi elegge il Miglior sommelier d’Europa
Ancora una decina di giorni e poi finalmente si conoscerà il nome del Miglior sommelier d’Europa 2010, concorso indetto dall’Asi, l’Association de la Sommellerie Internationale. La finale è organizzata per il prossimo 22 novembre al Palais de la Musique et des Congrès di Strasburgo (Francia). I candidati finalisti sono 35 e provengono da altrettanti Paesi europei; a rappresentare l’Italia c’è il milanese Matteo Ghiringhelli, Miglior sommelier Aspi 2010 (vedi anche il post Il Miglior sommelier d’Italia Aspi è Ghiringhelli), che lavora a Parigi al ristorante Il Vino di Enrico Bernardo. Proprio Bernardo, nel 2002, è stato l’ultimo italiano ad aggiudicarsi il... LEGGI!

Bollicine su Trento, dal 25 novembre al 13 dicembre

Bollicine su Trento, dal 25 novembre al 13 dicembre
In alto i calici nel capoluogo trentino! Dal 25 novembre al 13 dicembre torna Bollicine su Trento, l’evento dedicato ai vini che aderiscono al marchio collettivo Trentodoc. Il fitto calendario di appuntamenti ha inizio nel tardo pomeriggio di giovedì 25 con la cerimonia inaugurale a Palazzo Roccabruna; mentre la mattina di venerdì 26 il giornalista Marco Sabellico conduce una degustazione di vecchie Riserve Trentodoc fuori commercio. Interessante anche l’iniziativa Trentodoc in centro, con i produttori di spumante che si trasferiscono nei locali cittadini per proporre al pubblico i loro Metodo Classico. Nel weekend del 27 e 28 alcuni chef selezionati... LEGGI!
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.