Dall'Italia Dall'Italia Civiltà del bere

Salutiamo Rudy Buratti, direttore enologo di Banfi

Salutiamo Rudy Buratti, direttore enologo di Banfi

Rudy Buratti si è arreso alla sua malattia. Il direttore enologo di Banfi è morto la mattina di sabato 13 gennaio a soli 56 anni. La sua scomparsa lascia un vuoto immenso tra i colleghi, che ne danno il triste annuncio insieme alla moglie e alle due giovani figlie.

Rudy Buratti: il ricordo di Banfi

Da 35 anni Rudy Buratti era parte dell’universo Banfi. Ricorda la Cantina: “Dotato di una forte personalità, in questi trentacinque anni si è dedicato all’azienda con un amore totale e indiscusso, regalando alla stessa alcuni tra i vini più rappresentativi ed emozionanti nel mondo”. Trentino d’origine, era arrivato in Toscana (e a Banfi) nel 1983, giovanissimo. “Sceso”, come amava raccontare lui, per uno stage, si era innamorato dell’azienda di Montalcino dove aveva lavorato al fianco di Ezio Rivella per quasi 20 anni. Prima di assumersi, a partire dal 1999, la totale responsabilità produttiva di Banfi.

Alla sua famiglia e a tutta l’azienda Banfi vanno le nostre sentite condoglianze.

 

Foto di Gianni Rizzotti

Tag: ,

Leggi anche ...

Le nostre uve oltremare soffrono di saudade
Dall'Italia
Le nostre uve oltremare soffrono di saudade

Non tutte le varietà di vite si adattano Leggi tutto

È legge: il Soave si imbottiglia solo in provincia di Verona
Dall'Italia
È legge: il Soave si imbottiglia solo in provincia di Verona

Dal 2019 il Soave Doc potrà essere imbottigliato solo Leggi tutto

L’architettura sostenibile della Cantina Pizzolato in mostra alla Biennale di Venezia
Dall'Italia
L’architettura sostenibile della Cantina Pizzolato in mostra alla Biennale di Venezia

L’orientamento alla sostenibilità, coniugata con la consapevolezza d Leggi tutto