Dall'Italia Dall'Italia Jessica Bordoni

Il 30 maggio i vini della Valpolicella si fanno conoscere a Oslo

Il 30 maggio i vini della Valpolicella si fanno conoscere a Oslo

Le etichette della Valpolicella vanno alla conquista della Norvegia, un mercato dove il consumo di vino nel corso del 2010 ha conosciuto un forte aumento: 15 litri pro capite per un valore dell’import proveniente dall’Italia di 17,85 milioni di litri, pari a un fatturato di 59,66 milioni di euro.

Il Consorzio tutela Vini Valpolicella, con il sostegno dell’Ocm-vino e della Regione Veneto, ha organizzato proprio a Oslo un educational per promuovere i suoi vitigni e le tradizioni enogastronomiche locali. La manifestazione, in programma il prossimo 30 maggio nelle sale del Grand Hotel, fa parte del progetto “Venezia e i suoi vini” e si rivolge a importatori, distributori, operatori del canale Horeca e giornalisti. I partecipanti sono coinvolti in degustazioni guidate con i vini di 21 Cantine produttrici di Valpolicella e 5 di Prosecco (ecco l’elenco completo). Ad animare il tasting sono attesi anche Ken Canaiolo, presidente dei sommelier di Oslo, e Merete Bo, importante sommelier norvegese.

Il pranzo e la cena a base di altre specialità regionali – dal riso Vialone nano, al Provolone Valpadana Dop passando per l’olio dell’Organizzazione dei Produttori olivicoli del Garda – sono affidati agli chef Franco Favaretto, presidente della Federazione Italiana Cuochi della provincia di Venezia, e Alessandro Silvestri, team manager della Squadra Chef Regione Veneto.

 

Tag: , , , ,

Leggi anche ...

WOW! 6 motivi per partecipare al concorso di Civiltà del bere
Dall'Italia
WOW! 6 motivi per partecipare al concorso di Civiltà del bere

Un produttore di vino che crede nella qualità Leggi tutto

Viaggio a Modigliana: il Sangiovese dell’Appennino
Dall'Italia
Viaggio a Modigliana: il Sangiovese dell’Appennino

Il comune romagnolo di Modigliana si incontra prima Leggi tutto

Zucchero nel vino: perché solo d’uva?
Dall'Italia
Zucchero nel vino: perché solo d’uva?

Se è vero che il pianeta si sta Leggi tutto