Dall'Italia Dall'Italia Civiltà del bere

Fratelli Berlucchi: con Freccianera inizia un nuovo capitolo

Fratelli Berlucchi: con Freccianera inizia un nuovo capitolo

In collaborazione con Fratelli Berlucchi

La vera grandezza di una Cantina risiede nella sua capacità di aprirsi al cambiamento, di guardare avanti senza mai dimenticare le proprie radici, orgogliosamente consapevole delle proprie origini. Da un lato la tradizione, dall’altro l’innovazione, come due facce di una stessa, preziosissima medaglia. Così è per la Fratelli Berlucchi, storica Casa vinicola di Borgonato di Cortefranca, nel cuore della Franciacorta, che in questi mesi sta portando a termine con successo un prestigioso progetto di brand marketing, rinnovando la gamma dei prodotti top level nel segno dello stile e dell’eleganza che da oltre quarant’anni contraddistingue il marchio. Il risultato di questa importante operazione di naming è prima di tutto Freccianera Collection, dove il nome che ha portato fortuna lo scorso anno al Freccianera Franciacorta Brut Millesimo 2007 prodotto in serie limitata, oggi diventa una famiglia e apre a un nuovo concept produttivo che si collocherà nel tempo su tutta l’offerta degli spumanti Metodo Classico.

fratelli-berlucchi-tenuta-veduta-aerea

Veduta aerea della tenuta

La nuova Freccianera Collection dei Fratelli Berlucchi

La Collection è composta solo da Franciacorta millesimati, ottenuti da uve Chardonnay, Pinot nero e Pinot bianco con il Metodo Classico della rifermentazione in bottiglia: Freccianera Brut, dal bouquet agile e fresco e dal sapore secco e brillante, Freccianera Rosa, realizzato con aggiunta di Pinot nero vinificato in rosato, dal sapore fine e armonico, Freccianera Satèn, dal caratteristico perlage sottile, dal profumo raffinato e dal sapore morbido e carezzevole, recentemente silver medal al prestigioso “The Champagne & Sparkling Wine World Championships” di Tom Stevenson, infine Freccianera Nature, pieno e armonico, particolarmente secco perché ottenuto senza aggiunta di liqueur.

Una linea solo Riserva: Casa delle Colonne

Ad arricchire la gamma dei Franciacorta pregiati di Fratelli Berlucchi c’è inoltre la linea prodotta solo come Riserva, con circa 3 mila bottiglie l’anno, Casa delle Colonne Franciacorta Riserva Brut e Zero (Non Dosato), anch’essa con nuova etichetta dai colori platino e bordeaux. Prodotte con uve Chardonnay e Pinot nero provenienti dai vigneti di famiglia, le Riserve hanno ricevuto i più importanti riconoscimenti internazionali, da Sparkle a Wine Enthusiast, Wine Spectator, Wine Advocate. A questi si unisce infine il Brut 25, primo non millesimato della casa, presentato nel 2010.

freccianera-collection-fratelli-berlucchi

Freccianera Collection

Il restyling a firma francese

Tutte le nuove etichette sono state create dallo studio parigino Médiane Création, che ha saputo rivisitare in chiave contemporanea il lavoro dell’editore e designer parmense Franco Maria Ricci, che firmò la grafica della prima etichetta di Franciacorta nel lontano 1977, riproducendo lo stemma dalle fattezze medievali del camino seicentesco presente in Cantina. Pur restando legatissimi al proprio passato, i Berlucchi hanno deciso di abbracciare con entusiasmo il cambiamento: «Abbiamo voluto riservare alle bottiglie di Freccianera Collection un ruolo centrale, quello che soltanto i grandi vini si meritano», commentano in famiglia. «Siamo convinti che le nostre bottiglie non abbiano bisogno di presentazioni. In etichetta oltre al nome Freccianera, compaiono solo le iniziali F e B, come se da oggi fosse il vino a parlare di noi, non il contrario». Ecco che Fratelli Berlucchi oggi inizia un nuovo capitolo della sua storia in Franciacorta, proseguendo nel tramandare ideali e valori fondanti nel suo percorso, come il rispetto del lavoro dell’uomo e delle stagioni. E la nuova storia si chiama Freccianera, nome denso di significati che sa di passato e futuro insieme. Un eco da lontano che come una freccia arriva riportandoci il sapore antico e puntuale della vendemmia eche come il graffio nero della mano del disegnatore esperto, resta inciso per sempre.

fratelli-berlucchi-famigliaUna grande famiglia del vino

L’Azienda Agricola Fratelli Berlucchi, di proprietà dei quattro fratelli Berlucchi (nella foto dall’alto Pia Donata, Francesco, scomparso lo scorso agosto, Gabriella, Marcello e Roberto) mantiene da sempre il nome di famiglia in tutte le sue etichette e con 400 mila bottiglie prodotte l’anno si rivolge ai migliori ristoranti ed enoteche in Italia, Europa, Stati Uniti, Messico, India, Cina e Giappone. Con un occhio di riguardo alla cultura eco-ambientale, l’azienda lavora 70 ettari di vigneti coltivati a guyot e cordone permanente speronato; la vendemmia è fatta rigorosamente a mano e la vinificazione è curata tanto in centenarie botti di rovere quanto in modernissimi tini d’acciaio, metodo che coniuga gesti antichi con le nuove tecnologie agrarie.

L’azienda agricola Fratelli Berlucchi è in via Broletto 2, 25040 Borgonato di Cortefranca (Brescia).
030.98.44.51 info@fratelliberlucchi.it www.fratelliberlucchi.it
Facebook Azienda Agricola Fratelli Berlucchi Twitter @FratelBerlucchi Instagram @fratelliberlucchi

Tag: , , , ,

Leggi anche ...

WOW! 6 motivi per partecipare al concorso di Civiltà del bere
Dall'Italia
WOW! 6 motivi per partecipare al concorso di Civiltà del bere

Un produttore di vino che crede nella qualità Leggi tutto

Viaggio a Modigliana: il Sangiovese dell’Appennino
Dall'Italia
Viaggio a Modigliana: il Sangiovese dell’Appennino

Il comune romagnolo di Modigliana si incontra prima Leggi tutto

Zucchero nel vino: perché solo d’uva?
Dall'Italia
Zucchero nel vino: perché solo d’uva?

Se è vero che il pianeta si sta Leggi tutto