Dall'Italia Dall'Italia Jessica Bordoni

Cresce la passione per la Sicilia Doc

Cresce la passione per la Sicilia Doc

Focus sui consumi dei vini dell’isola in Italia, Germania e Usa. Le etichette della Doc Sicilia risultano sempre più riconoscibili e performanti. Una sperimentazione in alta quota

Durante lo scorso Vinitaly, il Consorzio di tutela vini Sicilia Doc ha presentato i risultati di due report commissionati a Nielsen, agenzia che da oltre 90 anni fornisce dati e analisi sul mondo dei consumatori e sui mercati, e Wine Intelligence, società specializzata nelle ricerche di mercato del settore vino a livello internazionale.

«Attraverso questi due studi, abbiamo ricevuto dei feedback affidabili sui risultati delle politiche di comunicazione e di promozione messe in atto dal Consorzio nei tre mercati di riferimento per i nostri vini, ovvero l’Italia, la Germania e gli Stati Uniti», ha spiegato il presidente Antonio Rallo durante la presentazione ufficiale dei dati. «In questo modo saremo sempre più in grado di programmare le campagne di comunicazione e promozione avendo un quadro di riferimento certo. I risultati raggiunti in Germania e negli Stati Uniti, dove il marchio Sicilia sta assumendo un crescente prestigio, sono lusinghieri. Ed è la conferma che la scelta di puntare sulla Doc si sta dimostrando una strategia vincente per le aziende dell’isola».

In Italia +6% di vendite in valore

In particolare Nielsen si è focalizzata sul mercato italiano, registrando i dati dell’anno appena trascorso e i consumi delle famiglie. Nel 2018 si è assistito a un calo delle vendite in volume del -1,4% rispetto all’anno precedente (655,9 milioni di litri contro 665). Ciononostante, il trend delle vendite in valore ha toccato il +6%. Questa crescita è in parte spiegata dal calo delle vendite dei prodotti a prezzo più basso (come ad esempio il brik), ma anche dalla ricerca di vini di maggiore pregio da parte del consumatore e, non ultimo, da un incremento reale dei prezzi dovuto agli scarsi volumi della vendemmia 2017.

Anche i vini Sicilia Doc crescono del 2% in valore

I dati delle vendite di vini Sicilia Doc sono in linea, segnando un -0,6% volume e un +2% in valore. Il numero di famiglie che hanno acquistato bottiglie targate Sicilia Doc ha visto una leggera crescita (+1,4%) sul 2017, ma è stata la frequenza d’acquisto mediamente più alta a incidere maggiormente sul risultato positivo. Da un punto di vista geografico le vendite si concentrano principalmente nel Centro Italia e al Sud. Il responsabile d’acquisto ha un’età in media superiore ai 45 anni e i nuclei familiari sono di piccole dimensioni, circa 1 o 2 componenti, con un reddito pro capite medio-alto.

In Germania la Sicilia figura al 20° posto tra i distretti vinicoli più citati, mentre negli Usa è quinta. Il grado di consapevolezza aumenta tra i cosiddetti Italian wine drinkers: la Sicilia balza al 14° posto in Germania e al 7° negli States

La Germania secondo Wine Intelligence

Con Wine Intelligence usciamo dai confini italiani per delineare una fotografia dei consumi in Germania e negli Stati Uniti. In Germania, Paese in cui l’Italia è leader nelle vendite, i cosiddetti consumatori regolari, ossia coloro che acquistano vino nei diversi canali (Gdo, discount, Horeca) una o più volte al mese, sono circa 27,5 milioni, pari al 42% della popolazione adulta. Tra questi, 13 milioni hanno scelto di bere vino italiano negli ultimi sei mesi (classificati come Italian wine drinkers, consumatori di vino italiano).

L’articolo prosegue su Civiltà del bere 4/2019 . Se sei un abbonato digitale, puoi leggere e scaricare la rivista effettuando il login. Altrimenti puoi abbonarti o acquistare la rivista su store.civiltadelbere.com (l’ultimo numero è anche in edicola). Per info: store@civiltadelbere.com

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 02/09/2019

Leggi anche ...

Barolo e Barbaresco ieri, oggi e domani
Dall'Italia
Barolo e Barbaresco ieri, oggi e domani

Nascita, ascesa e gloria dei vini rossi simbolo Leggi tutto

Nesos, il vino marino dell’isola d’Elba
Dall'Italia
Nesos, il vino marino dell’isola d’Elba

Non poteva che nascere all’isola d’Elba il vino Leggi tutto

Leopardo Felici, Verdicchio Boy dall’animo green
Dall'Italia
Leopardo Felici, Verdicchio Boy dall’animo green

Li chiamano Verdicchio Boys. Sono un gruppo d Leggi tutto